Prodotto del mese

Prodotto del mese

Ogni mese un prodotto principe di vario genere in cui verranno svelate le caratteristiche e tutte le proprietà per apprezzarlo al meglio.


Maggio, il tempo delle fave 

Sono legumi noti per le sue proprietà nutrizionali e benefiche. Contengono acqua, fibre, proteine e pochissimi grassi. Con circa 70 calorie ogni cento grammi di prodotto fresco, sono adatti alle diete ipocaloriche. Facilitano la diuresi e la motilità intestinale
Leggi tuttoLeggi tutto

Tante varietà per un carciofo unico 

Dal brindisino allo spinoso sardo. Dalla Mammola verde al Mazzaferrata di Cupello. Fino al romanesco del Lazio. Un Igp cui è dedicata ogni anno l’omonima sagra di Ladispoli istituita nel 1950. Ingrediente irrinunciabile per preparare i carciofi alla Giudia, alla romana, fritti e ripieni
Leggi tuttoLeggi tutto

Alla scoperta del lime, l’alter ego del limone 

La sua patria sono la Malesia e l’India. Da dove venne esportato nel Regno Unito. Non si coltiva in Europa né nell’area del Mediterraneo. Ad eccezione dell’Egitto. Molto usato in cucina, il succo viene aggiunto alle macedonie e ai frutti di mare. E spesso in combinazione con il curry. E’ uno degli ingredienti fondamentali della key lime pie e per la preparazione di diversi cocktail. Come la Caipirinha, il Margarita e il Mojito
Leggi tuttoLeggi tutto

Ad ogni regione le sue castagnole 

Dolce tipico simbolo del Carnevale diffuso in tutta Italia. A base di uova, zucchero, farina e burro. Ne esistono quattro varianti: con o senza ripieno, ripiene di cioccolato o di liquore. Possono essere fritte o cotte al forno
Leggi tuttoLeggi tutto

Venti qualità diverse di vitamina C 

Sono le varietà di arance prodotte in Italia. Prevalentemente in Sicilia. Consumate come frutto fresco da tavola o sotto forma di succhi e spremute. Contengono anche vitamina A e aiutano a rafforzare il sistema immunitario. Sono utilizzate come ingrediente per diverse ricette. Dall’anatra alle insalate, passando per le marmellate
Leggi tuttoLeggi tutto

Ma quant’è buona la cucina del “cavolo” 

E’ una verdura a basso apporto nutrizionale. Ma ricco di vitamine e minerali. Con proprietà antinfiammatorie e preventive di molti tumori. In cucina si prestano a molteplici impieghi: contorno, condimento per primi piatti e zuppe. A seconda delle varietà. Dal nero al cappuccio, passando per i cavoletti di Bruxelles
Leggi tuttoLeggi tutto

Fuori di “zucca” per Jack-o’-lantern 

Resa celebre dalla tradizionale festa di Halloween come antidoto per scacciare gli spiriti maligni, è anche e soprattutto un alimento prelibato e versatile. Ingrediente versatile dai tanti impieghi in cucina. Come condimento per i primi piatti o per preparare zuppe e ricette alternative
Leggi tuttoLeggi tutto

Ma quant’è “fico” questo frutto 

Prodotto dall’omonima pianta, tipica dei climi subtropicali. La variante commestibile si distingue per la presenza di tre tipi di siconi. Che danno distinte fruttificazioni. Il fico secco è quello raccolto in piena maturazione e fatto essiccare al sole
Leggi tuttoLeggi tutto

Birra, una storia lunga migliaia di anni 

Citata nella Bibbia. Nota già ai babilonesi e agli antichi egizi. La sua diffusione in Europa si deve alle tribù celtiche e germaniche. Viene prodotta attraverso la fermentazione di zuccheri. Acqua e lieviti sono i suoi ingredienti fondamentali. E anche in Italia ha una sua lunga storia
Leggi tuttoLeggi tutto

Il gusto italiano in un coppa di gelato 

Artigianale o industriale che sia, ecco uno dei fiori all’occhiello del made in Italy. La storia: dalla ricetta di Procopio dei Coltelli, che ottenne a Parigi la patente da Luigi XIV, alla rivendita torinese di Pepino nel regno di Savoia
Leggi tuttoLeggi tutto
Pagina 4 di 7Pagina 4 di 7