Il calendario lunare può essere legato alla bellezza? 

Per tePer te
23.09.201923.09.2019

A quanto pare seguire il calendario lunare per prenderci cura della nostra bellezza porta benefici ...


E' proprio così. Infatti il calendario lunare ha un'importanza notevole poiché tutti subiamo le influenze delle fasi solari e lunari: capiamo meglio.

 

Spesso usiamo espressioni come "sei lunatico", "sei metereopatico", "hai la luna storta" e altre cose di questo genere.

E' piuttosto un pensiero comune quello che ci fa pensare che il nostro umore possa cambiare con l'andamento della luna e del tempo.

Molto meno comune è ragionare sul fatto che anche la nostra salute e la nostra bellezza possano in qualche modo essere influenzati da queste variabili: fase lunare e fase solare.

 

Se è vero e assodato che ancora oggi molti agricoltori usano anche i cicli della Luna per piantare e raccogliere raccolti, possiamo pensare che così come la terra e più in generale la natura, anche i nostri corpi possano in qualche modo subire degli effetti dall'evolversi del calendario lunare.

Partiamo da un presupposto certo e scientifico: la luna influenza le maree e i cicli naturali di flora e fauna. Facile a questo punto pensare che possa avere un effetto persino sui capelli che, infatti, sono costituiti anche da acqua e questo può darci chiare indicazioni, non scientifiche in questo caso, sul migliore momento in cui tagliare i capelli (luna crescente).

Partiamo dalle basi.

 

Cosa si intende nello specifico per calendario lunare?

 

Un modo di conteggiare il tempo che si basa sul ciclo della luna: il nostro satellite impiega circa 28 giorni per compiere una rotazione su se stesso e, durante tale periodo, ci appare in forme diverse.

Possiamo distinguere tra plenilunio, luna crescente, primo quarto, ultimo quarto e novilunio, a seconda del grado di completezza con il quale riusciamo a scorgere la luna nel cielo.

In base a queste nozioni possiamo affermare che si è per esempio scoperto che quando tagliamo i capelli o le unghie dopo la Luna Nuova, durante la fase crescente, essi ricrescono più spessi, più lunghi e più sani.

 

Questi effetti sono ulteriormente amplificati quando la Luna crescente si trova in certi segni astrologici.

  • Per una crescita più rapida dei capelli, taglia i capelli quando la Luna è in Cancro, Toro, Scorpione, Capricorno, Leone o Pesci.
  • Sarebbe poi bene tingersi i capelli con la Luna crescente in Vergine, poiché si dice che il colore duri più a lungo dando un miglior risultato.
  • Quando la Luna cala, cosa che accade subito dopo la Luna Piena, è il momento perfetto per rasare o esfoliare la pelle. Gli effetti positivi sono amplificati quando la Luna calante è in Ariete, Gemelli, Bilancia, Sagittario o Acquario.
  • Esfoliare la pelle o fare  un trattamento al viso quando la Luna è calante aiuta anche a migliorare la circolazione e mantenere la pelle chiara e fresca.
  • Pare poi che massaggiare ed esfoliare la pelle quando la Luna calante è in Bilancia, Scorpione o Sagittario può aiutare a ridurre la cellulite.
  • Subito dopo la Luna Piena è anche un ottimo momento per iniziare una disintossicazione.

 

Sappiate che di Luna crescente e di Luna piena si tende a trattenere più liquidi, con la conseguenza che si può avvertire una sensazione di gonfiore e c’è più possibilità di ingrassare.

 

Se stare a dieta in questi periodi risulta più difficile, le fasi di Luna calante e di Luna nuova in cui il corpo naturalmente sarà più sgonfio e ricettivo ci aiuteranno a raggiungere con più facilità i nostri obiettivi.

 

Ma quindi...ora che è arrivato Settembre come dobbiamo muoverci per esempio per i nostri capelli?


Il 14, con la Luna Piena via libera alle forbici: bene anche il 12, il 13, il 15 e il 16.

Il 28 settembre tutte lontane da forbici e parrucchieri: ci sarà Luna nuova!

Anche i due giorni precedenti e successivi sono sconsigliati.

 

Pronti a seguire il calendario lunare?
Scopri altre curiosità sulla cura della persona nella rubrica "per te".

Condividi