Gusto e leggerezza, formaggi a prova d’estate 

Il TagliereIl Tagliere
03.08.201603.08.2016

Gli spalmabili, adatti per preparare ricette fresche e leggere. Senza rinunciare a qualche piccolo peccato a prova di calorie. Grazie alla sua cremosità che lo rende un alimento versatile come base per tante ricette


Adattare l’alimentazione all’estate senza rinunciare a qualche piccolo peccato invernale. Il formaggio spalmabile è un ingrediente che vi consentirà di farlo senza caricare troppo la vostra dieta di grassi e calorie. La sua cremosità e versatilità si presta a più vari impieghi. Per preparare una mousse da servire con i crostini come antipasto o, ad esempio, per farcire una torta salata con le verdure oppure una semplice insalata. Ecco alcune proposte.

Meline con speck e formaggio. Lavate le mele e privatele del torsolo. Tagliatele a fette nel senso della larghezza e bagnatele con il succo del limone per evitare che anneriscano. Intagliatele con lo stampino tagliapasta a forma di mela e ricavate tante tartine. Sbucciate e tritate lo scalogno e l'erba cipollina. In una ciotola e mescolate il formaggio con il trito di aromi, sale e pepe. Non vi resta che spalmare la crema ottenuta sulle tartine di mela, e adagiare lo speck tagliato alla julienne al centro. 

Bruschette con crema di sedano e bresaola. Lavate il cuore di sedano. Caricate le foglie di sedano, prezzemolo, formaggio spalmabile, maggiorana, salsa Worceestershire, di sale, pepe e un cucchiaio di olio extravergine di oliva nel mixer e frullate il tutto. Spalmate la crema sui crostoni preparati in forno. Tagliate le coste del sedano in diagonale e a striscioline le fettine di bresaola. Non vi resta che decorare i crostini, aggiungere un filo d’olio e una spruzzata di pepe prima di servire. 

Condividi