E’ primavera, che i vasi fioriscano 

Un orto fai date per la terrazza della vostra casa. Rosmarino, insalata e peperoncino. Pomodori e zucchine. Per colorare la vostra casa e rifornire la vostra dispensa. E ovviamente fiori di stagione


E’ primavera, la stagione ideale per il vostro pollice verde. E per trasformare il vostro balcone e la vostra casa in un orto in vaso. Ma cosa coltivare nel vostro giardino domestico? C’è solo l’imbarazzo della scelta.
Le erbe aromatiche, tanto per cominciare, rinverdiscono il vostro habitat e riforniscono la dispensa della vostra cucina. Timo e rosmarino non hanno bisogno di cure particolari. Il basilico, invece, necessita di qualche accorgimento in più. Per l’insalatina, a foglia tenera, occorre un vaso di grandi dimensioni. Ai pomodorini basta uno stecco su cui arrampicarsi. Poi ci sono le zucchine: serve un vaso per una singola pianta. Oltre ai frutti i suoi fiori daranno un tocco di primavera al vostro giardino casalingo. Immancabili anche le fragole: tre piantine al massimo per ogni vaso. Hanno bisogno di essere innaffiate regolarmente. E non dimenticate il peperoncino, la regina delle piante da vaso. Si accontenta di un angolo soleggiato e della giusta quantità di acqua. Infine, un ultimo tocco di colore. Per dare al vostro giardino in vaso un tocco di colore in tinta con la stagione. Non dimenticate di conservare qualche vaso per i fiori.

Condividi questa pagina